Sedi e spazi

La Scuola dell’infanzia accoglie i bambini di età compresa tra i 2 anni e mezzo e i 5 anni nelle sezioni situate in via Asmara.

La scuola si presenta come luogo di apprendimento e di socializzazione in cui il bambino riesce a sviluppare le capacità di interazione con la realtà ed in cui inizia il suo percorso di autonomia personale e sociale; valorizza il bagaglio di conoscenze e le caratteristiche personali originali e uniche dei bambini (per l’unicità soggettiva dell’esperienza umana) che, inserite in un sistema coerente di Progetti, possa soddisfare l’esigenza di evoluzione integrata della formazione infantile.

È compito della Scuola dell’Infanzia formare e rafforzare l’identità personale, l’autonomia e le competenze dei bambini che la frequentano nelle diverse aree di competenze. La Scuola dell’Infanzia statale Ugo bartolomei, in ottemperanza al testo programmatico “Gli orientamenti delle attività educative nelle scuole dell’infanzia” (D.M. 3 Giugno 1991) (Indicazioni per il curricolo, DM 31/07/2007), e in applicazione della Legge n. 53/03, si presenta come luogo di apprendimento e socializzazione e come ambiente educativo in cui il bambino riesce a sviluppare le capacità di interazione con la realtà ed in cui inizia il suo percorso di autonomia personale e sociale. È compito, pertanto, della Scuola dell’Infanzia formare e rafforzare l’identità personale, l’autonomia e le competenze dei bambini che la frequentano. Essa si propone come luogo d’incontro, di partecipazione e di cooperazione con le famiglie. Inoltre promuove le capacità personali di ciascun bambino relative alle diverse aree di apprendimento.

GLI SPAZI
Nella Scuola dell’Infanzia lo spazio si carica di risonanze e connotazioni attraverso punti precisi di riferimento, funzionali anche all’andamento della vita scolastica:

  • spazi-sezione, come punto di riferimento personalizzato;
  • spazio all’aperto per differenziate attività libere o progettate;
  • spazi per l’accoglienza giornaliera;
  • spazio-palestra per attività motorie;
  • spazi comuni per il gioco e attività libere;
  • aula mensa;
  • servizi igienici.